lunedì 25 giugno 2007

il weekend del magnaccia...

Ho passato un weekend da "magnaccio", nel senso che ero sempre accerchiato da donne.
Si, ok, si puo' anche definire un weekend da gaio, sta di fatto che mi sono proprio divertito.
Venerdi sera al lavoro come barista (faccio il barista al Village, un locale di Alessandria), tante tante tante donne, alcune simpatiche, altre gnocche, altre un po' zoccole. Ma d'altronde, nei locali serali, e' troppo facile trovare quelle dell'ultima categoria... (a Marina di Ravenna e' il contrario...)
Sabato sera a cena con tre ragazze, veramente simpatiche e con cui mi trovo bene... dopodiche' si sono aggregate altre quattro ragazze e siamo andati a una festa. Quando il buttafuori alla domanda "quanti siete e chi siete" ho risposto "io + 7 donne" ha strabuzzato gli occhi, ha deglutito forte, mi ha steso un tappeto rosso, mi ha offerto pommery magnum, mi ha massaggiato i piedi e mi ha offerto un sigaro cubano... poi gli ho detto di non rompermi il ca**o, mi ha tirato un ganassone e sono entrato.
Festa cosi' cosi' ma poco importa.
Alla domenica, tutti in piscina (quanta gnocca!) e io quasi sempre in compagnia di donne... alla sera a cena, sempre con donne.
Conclusione: un weekend da magnaccia!
bella liiiii!

2 commenti:

arale ha detto...

vorrei dirti che hai incontrato anche me il venerdì e anche la domenica.....aggiungo inoltre che buona parte del successo con le donne, a parte una tua parte anatomica molto degna di nota....sono anche i bellissimi bijoux fatti da me che indossi....
E' come andare in giro con il Lapo...."oh ma che bella collana...." e via il gioco è fatto....e io che non riesco neanche a prenotarti per una cena

Claudio ha detto...

ora voglio sapere qual è la parte anatomica degna di nota senno' impazzisco.... subito.... ahhhhhhhhh boom!